Ecco i cardini del
Metodo Sloan

Imparare l’inglese divertendosi, con il Mio Metodo

E’ davvero possibile imparare l’inglese divertendosi?

Di strategie e percorsi formativi per imparare l’inglese ce ne sono moltissimi.
Quello che permette di imparare davvero una lingua è abbinare il divertimento all’apprendimento. Ed è proprio questa teoria che è alla base della creazione del mio metodo, vediamo insieme in cosa consiste:

Primo Punto: Un metodo pensato per gli italiani

Al contrario di molti altri metodi pensati per gli inglesi e/o per gli stranieri, con il Metodo Sloan l’italiano in classe NON è bandito! Come si fa ad insegnare se viene imposto di non parlare MAI italiano in aula? Questo genera solo caos e tanto, tanto buttarsi giù da parte degli studenti. Così ho iniziato ad usare ANCHE l’italiano per trasmettere argomenti complessi o parti di grammatica DAVVERO difficili. Soprattutto per i super principianti.

Tutti i JPS Teacher sono infatti bilingue, perché solo capendo come un italiano compone le frasi è possibile prevedere e comprendere gli errori, i dubbi e le difficoltà più frequenti.

Un esempio?
Per un italiano è un errore molto comune tradurre “Ti aiuto io!” oppure “Rispondo io!” con il presente, mentre in inglese è obbligatorio utilizzare “will”.
I JPS Teacher sanno qual è la differenza, sanno perché sbagli e una volta che ti spiegheranno il motivo ti aiuteranno a non commettere lo stesso errore.

Secondo Punto: Real English

Nessuno può mai dire di aver imparato qualcosa se una volta finita la lezione non riesce a metterlo in pratica, per questo nelle mie lezioni parliamo di REAL ENGLISH, con giochi di ruolo, simulazione di situazioni reali che rimangano impresse nella mente

Per imparare l’inglese è necessario apprendere un linguaggio vicino al quotidiano, ‘vero’ e non ‘da manuale’, lontano da schemi fissi e regole inflessibili. Ad esempio, sai perché gli inglesi non dicono quasi mai verbi come receive, obtain, arrive, earn, become, catch, hear, prepare, enter, escape, exit, proceed, overcome e capture?
La risposta è semplice. C’è un verbo che da solo li traduce tutti!
È to get!

Anche le regole grammaticali sono spiegate attraverso i miei esempi originali e divertenti, per permetterti di imparare l’inglese che ti serve. Quello vero!

Punto Terzo: Divertiamoci!

Come si può pensare di far percepire come piacevole e divertente l’apprendimento di una lingua se ci limitiamo ad imparare le regole o a fare esercizi uno dopo l’altro? No, no, non con me: tutti gli esempi e i tanti giochi che si fanno nelle mie lezioni hanno sempre come obbiettivo far fare ai miei studenti una sonora risata, solo così l’apprendimento è garantito.

Ricorda sempre che quando si impara la brutta figura non esiste, il Mio Metodo, invece, ti incoraggia a sbagliare, perché solo “buttandoti” avrai davvero la possibilità di imparare. Quando scegli di imparare l’inglese devi convincerti che non ci sono brutte figure, anzi, la battuta del compagno e l’errore che ha fatto sorridere tutta la classe diventano l’ancora per fermare nella mente i concetti, le espressioni e tutto quello che ti serve per avere piena padronanza della lingua.

Gli altri impareranno dai tuoi errori e viceversa.

Quarto Punto: Impara l’inglese con i Building Blocks

Hai già provato quei metodi intensivi, magari all’estero, in cui fin da subito ti si parlava inglese pensando che solo con un’immersione totale nella lingua potevi realmente apprendere? Hanno funzionato?
Se stai leggendo queste righe, forse non ti hanno proprio risolto la vita, vero?

Ti risulta che si possa imparare a nuotare saltando giù da una nave?

Il vero apprendimento avviene a piccoli passi. Step by step.
Solo così è possibile imparare l’inglese. Davvero.

L’apprendimento di una lingua prevede un processo logico di argomenti, che ti aiuta a strutturare le basi della tua conoscenza.
Tutti noi impariamo a camminare prima di iniziare a correre

Ultimo punto (e giuro che la smetto!): PRONUNCIA, PRONUNCIA, PRONUNCIA

La pronuncia è FONDAMENTALE, e viene spiegata e corretta, fin dalla prima lezione e in un modo come non l’avete mai visto! Grazie al mio unico sistema di simboli e faccine riuscire a pronunciare anche le parole più complesse sarà una passeggiata …!

Ps: ricorda sempre che la maggior parte delle volte che sbagli la pronuncia di una parola, ti assicuro che potresti aver detto una parolaccia

I Miei Teacher sono pronti ad accompagnarti nel tuo percorso

John Peter Sloan – la Scuola® investe continuamente nella formazione degli insegnanti, al fine di sensibilizzarne le competenze per un perfetto allineamento con le esigenze degli studenti nell’apprendimento della lingua inglese.

Anche per  l'insegnamento dell'inglese Online non basta essere solo ottimi insegnanti ma bisogna saper coinvolgere lo studente con argomenti e modi accattivanti, molto di più che in classe e in presenza. La grande esperienza di comunicatore digitale di John Peter Sloan è a disposizione nel percorso formativo di tutti gli insegnanti.
I JPS Teacher sono italiani, inglesi, americani, scozzesi, irlandesi e li scelgo tutti rigorosamente bilingue.
Vengono selezionati da John Peter Sloan – la Scuola® sia per la conoscenza della lingua inglesa ma, soprattutto, per il loro innato spirito Sloan!
E’ proprio questo sodalizio tra i teacher e il mio metodo che li rende unici e che consente solo a una percentuale bassissima di candidati di superare le selezioni e diventare JPS Teacher.

Per essere un JPS Teacher non basta la conoscenza della lingua inglese.
E’ lo spirito Sloan a fare la differenza!

Vuoi maggiori info?

Compila i campi della form ti ricontatteremo il prima possibile da Milano tel. 0220242154, Roma tel. 0656568261,
Menfi e Sciacca +39 380 2064485. Registra il nostro numero in rubrica o chiamaci subito!

Contattaci